Seguendo le istruzioni del governo italiano di contenere urgentemente la diffusione di COVID-19 ed in conformità al decreto del Presidente del Consiglio del 9 marzo 2020, la sede dell'ICCROM di Roma sarà chiusa fino a nuovo avviso. Questa chiusura include quella della Biblioteca e degli Archivi e la sospensione del Servizio di spedizione dei documenti. L'ICCROM ha adottato misure di telelavoro e si adopererà per continuare i suoi servizi nel miglior modo possibile, rispettando le direttive e le raccomandazioni del Paese ospitante. L'ufficio regionale dell'ICCROM a Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti, rimane aperto.

 

Articoli correlati