La Direzione Regionale Musei del Molise si "dissocia totalmente da un’operazione che propone al mondo un’immagine che, in modo del tutto arbitrario, vuole identificarsi con l’Homo heidelberghensis di Isernia, rappresentandolo con attributi inesatti e fantasiosi, come la lancia, il vestito e l’osso tra i capelli, e che in alcun modo quest’Ufficio ritiene accettabile per rendere visibili...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati