In ottemperanza al decreto D.L. n.18 del 17 marzo, denominato "Cura Italia", pubblicato in G.U. n.70 del 17.03.2020, le prove scritte del concorso Mibact per il reclutamento di 1052 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato, da inquadrare nella II Area, posizione economica F2, profilo professionale di assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza del MIBACT previste per il 24 aprile 2020, sono rimandate a data da destinarsi.

Le prove erano state in un primo momento rimandate al 24 aprile: attesi 7.000 candidati per il reclutamento di 1052 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato, da inquadrare nella II Area, posizione economica F2, profilo professionale di assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Mibact. 

 

Articoli correlati