In un tempo difficile per l'Italia e la Bosnia Erzegovina, in cui è necessario restare a casa, l'Ambasciata d'Italia a Sarajevo lancia una nuova iniziativa per tenere vicini i nostri due Paesi e superare la momentanea assenza degli eventi culturali e di socialità. Da oggi, 25 marzo, ed ogni mercoledì alle 12:10, il canale Radio Sarajevo trasmetterà un programma di mezz'ora, "Radio Italia", con canzoni e altri contenuti per tutti gli amanti della cultura italiana, dall'arte, la cultura, la lingua, la cucina e tanto altro. La trasmissione sarà condotta in italiano ed in lingua locale da Faruk Čaluk, giornalista e già presentatore di TV HAYAT, profondo conoscitore dell'Italia dove ha vissuto e viaggiato per anni.

Tra gli obiettivi della trasmissione c'è anche quello di offrire una possibilità d'intervento agli italiani in Bosnia Erzegovina e ai cittadini bosniaco erzegovesi legati all'Italia, che potranno far conoscere la propria esperienza e mandare le loro richiesta scrivendo all'indirizzo italia.bih@gmail.com. In ogni puntata saranno proposte anche interviste, a partire dall'Amb. Minasi che domani rivolgerà un saluto agli ascoltatori in occasione dell'apertura del programma.

 

Articoli correlati