A partire da domani, giovedì 26 marzo, l'Archivio di Stato di Napoli presenterà al pubblico una nuova esposizione virtuale tratta dai documenti della mostra "Napoli capitale europea. Tracce nel Grande Archivio", che l'istituto realizzò nel 2012 a cura di Marina Azzinnari.

La mostra ripercorreva con intento didattico e divulgativo, per grandi periodi storici, le vicende napoletane e meridionali dall’età ducale, attraverso la fase unitaria, fino al secolo XX. L'esposizione virtuale parte dal Ducato bizantino e giunge sino al Decennio francese.

 

Articoli correlati