La Direzione regionale Musei Puglia, in qualità di partner del Politecnico di Bari per il progetto 3D-IMP-ACT, ha attivato la piattaforma VIRTUAL DEMO-LAB. Il progetto 3D-IMP-ACT mira a migliorare l'attrattiva territoriale, la gestione intelligente e lo sviluppo turistico del patrimonio culturale in Italia (Puglia), Albania e Montenegro, attraverso il potenziamento delle relazioni interregionali tra siti storici, architettonici e archeologici, con l'identificazione di reti "reali" e di un quadro "immateriale". 

Nella particolare situazione caratterizzata dall'emergenza sanitaria in corso e dalle restrizioni che ne sono conseguite, ogni istituzione si adopera per attivare tutte le forme possibili di fruizione a distanza dei siti, al fine di mantenere vivo il contatto del pubblico con i luoghi della cultura. La Direzione regionale Musei Puglia con il Politecnico di Bari si impegna nell’attivazione della piattaforma VIRTUAL DEMO-LAB del progetto, che darà ai visitatori la possibilità di navigare virtualmente nei propri siti, usufruendo di appositi approfondimenti tematici.

I luoghi della cultura della Direzione regionale Musei Puglia coinvolti nel progetto sono: il Castello di Bari, il Castello di Trani, il Museo Archeologico Nazionale - Castello di Gioia del Colle, il Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia.

La piattaforma è consultabile al  seguente link: https://www.3dimpact.poliba.it/ che immette nella pagina principale, dalla quale si può accedere al sito web del progetto, alla piattaforma webgis (da cui si ha accesso a tutti i contenuti per i diversi siti) e a un video di informazione sulle modalità di utilizzo della piattaforma stessa.

 

Articoli correlati