“Illustre senatore Salvini, non ho nessuna intenzione di alimentare inutili tensioni politiche. Ho letto però una sua dichiarazione nella quale lei mi attribuisce la volontà di svendere i gioielli dello Stato italiano. Come lei sa benissimo io non ho mai ne pensato ne detto di volere vendere o tanto meno svendere alcunché. Sostenere il contrario, come lei ha detto, è falso". Comincia così...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati