"Tre ore fa, dopo 18 anni, era il 2002 e adesso siamo nel 2020, attraverso una conference call con Paolo Del Brocco e tutto il board di Rai Cinema, è stato finalmente dato il via a questo film su Dante che stiamo preparando per i 700 anni dalla morte, che cadranno il 14 settembre del 2021. Non lo sa ancora nessuno". Lo ha rivelato a “Un Giorno da Pecora”, su Rai Radio1, il regista Pupi Avati intervenuto nel corso della trasmissione condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

Il film “l’ho già scritto e lo abbiamo anche già tradotto in inglese. Sarà pronto il 13 settembre del 2021”, ha aggiunto il regista. “E’ una bellissima notizia”, ha commentato il sindaco di Firenze, Dario Nardella, collegato con la trasmissione. 

 

Articoli correlati