Foto by Max Langelott on Unsplash

La Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria e delle Marche, nell'ambito dell'iniziativa #iorestoacasa, pubblica sul proprio sito web un nuovo articolo per la rubrica "Le storie nella Storia": documenti, antichi e moderni, su luoghi, fatti e persone del territorio umbro e marchigiano che raccontano il passato. Questa volta si parla del progetto di Web Archiving che ha permesso di conservare le precedenti versioni dei siti web istituzionali delle due soprintendenze, Umbria e Marche, prima dell'accorpamento del 2015. 

"Un progetto che ci rende particolarmente orgogliosi, visto che solo due Istituti Archivistici, noi e l'Archivio di Stato di Torino, hanno proceduto ad un così organico lavoro di conservazione - segnala una nota della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria -. Un'intera sezione del nostro attuale sito è dedicata a questo progetto: http://www.sa-uma.beniculturali.it/progetti/web-archiving.html. Questo è il link per l’articolo "Web Archiving: la conservazione dei siti web della Soprintendenza" nel nostro sito: https://bit.ly/39WFFDA e nella nostra pagina Facebook Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria".

 

Articoli correlati