Sono già oltre 2.700 le attività inserite nella banca dati del Maggio dei libri che parte il 23 aprile, giornata internazionale del Libro e del dirittto d'autore, e che durerà fino ad ottobre in occasione del suo decimo compleanno. La campagna di promozione della lettura del Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo quest’anno si muove in un terreno tutto digitale in seguito all’emergenza da coronavirus. E in occasione della giornata del Libro la Fondazione De Sanctis, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura, ha organizzato la sua prima maratona letteraria in streaming. Grazie a una piattaforma creata appositamente per l’occasione e alla partecipazione di grandi autori e attori, la Giornata Mondiale del Libro verrà così festeggiata in tutte le case attraverso la piattaforma www.capolavoridellaletteratura.org

GLI EVENTI DEL MAGGIO DEI LIBRI

Qui di seguito una selezione realizzata dal Maggio dei Libri di attività già partite nei giorni o nelle settimane scorse e in programma ancora a lungo, così come quelle specificamente organizzate per la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Qui l'elenco di tutti gli appuntamenti: www.ilmaggiodeilibri.it/edizione_2020/appuntamenti.htm.

Viaggi e altre storie. Il privilegio di Dioneo è il ciclo di appuntamenti web della Biblioteca Nazionale centrale di Firenze, iniziato il 12 aprile e in programma fino al 31 maggio sul proprio canale YouTube (www.youtube.com/channel/UCA0-kD-WLTyyoOhVNXxs4dg). Brevi video con letture, realizzati dal personale e dagli utenti della biblioteca, attraverso viaggi letterari e altre storie, per scoprire il mondo, gli altri, se stessi. E come nel Decameron di Giovanni Boccaccio il personaggio di Dioneo, gode, unico fra i novellatori della brigata, del privilegio di assecondare il tema della giornata o discostarsene, in “Viaggi e altre storie” se il tema generale è il viaggio, le eccezioni costituiscono una possibilità per declinare diversamente il racconto.

Ha preso il via già il 9 marzo, con l’insorgere dell’emergenza sanitaria a Bergamo, e proseguirà fino al 23 maggio, Storie per chi le vuole. I bibliotecari di Bergamo leggono ai bambini, realizzate dalle Biblioteche del Sistema Bibliotecario Urbano: oltre 300 le attività sull’apposita pagina Facebook (facebook.com/storieperchilevuole/), con rubriche di letture differenziate per età e fascia oraria, approfondimenti a cura di case editrici e persino tutorial su semplici lavoretti da realizzare a casa, fino alle proposte dei Servizi Educativi del Comune.

Topi di Biblioteca al telefono è invece la sorpresa riservata ai suoi più giovani utenti da parte della Biblioteca comunale degli Intronati, Istituzione del Comune di Siena, in collaborazione con la Compagnia teatrale Topi Dalmata: un servizio telefonico di lettura di fiabe! Per prenotare la vostra lettura basta inviare un messaggio Whatsapp al numero telefonico del lettore di turno, indicando l’orario che preferite all’interno della fascia oraria 11.00-12.30, tenendo conto che ogni lettura avrà la durata di un quarto d’ora. Dopodiché basterà telefonare o videochiamare per ascoltare in diretta la lettura della fiaba. Qui (www.facebook.com/BibliotecaComunaleIntronati) il calendario dei lettori con i rispettivi recapiti: buon ascolto!

Se leggo scopro… l’Amore – Letture dai balconi, dal 23 aprile al 29 maggio, consiste in una serie di “pillole” di letture a tema Amore – declinato in tutte le sue molteplici forme – offerte dagli operatori del Sistema Bibliotecario Cittadino di Palermo, dai balconi delle proprie case: www.facebook.com/palermocittachelegge/. Restando sulla bella isola, dal 23 aprile al 31 maggio ecco Σικελία: storie di ordinaria poesia. Noi la Sicilia ve la raccontiamo così, a cura della Biblioteca comunale “Leonardo Centonze” di Castelvetrano (Trapani): ciclo di oltre 70 video lezioni e contributi a cura di esperti, docenti e testimoni, per immergersi tra memorie, racconti, storie e rime di un’isola, fulcro del Mediterraneo, che custodisce i tesori di un passato glorioso ancora fortemente radicati nel presente. Gli interventi web saranno pubblicati giornalmente sulla pagina facebook della Biblioteca (www.facebook.com/pages/category/Library/Biblioteca-comunale-Leonardo-Centonze-290820934405985).

Per celebrare la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore 2020 ed inaugurare Il Maggio dei Libri 2020, poi, arriva anche il contributo digitale di Eboli Legge, il progetto di promozione della lettura promosso dal Comune di Eboli, che propone un’iniziativa web nel solco della maratona letteraria organizzata dalla Fondazione De Sanctis in collaborazione con il Cepell a livello nazionale. Giovedì 23 aprile, dalle 11 alle 18, la pagina Facebook Eboli Legge (www.facebook.com/ebolilegge/) ospiterà una serie di video letture, proposte da amministratori, scrittori, operatori culturali.

Anche i Festival vanno online e così, in attesa di poter confermare le date dell’edizione 2020, Capalbio Libri (31 luglio-7 agosto) aderisce a Il Maggio dei Libri con  la campagna social Capalbio Libri – il piacere di leggere replay, iniziata il 2 aprile e in programma fino al 31 maggio, che prevede la diffusione quotidiana sui propri canali social di contributi sul piacere di leggere raccolti durante le 13 edizioni passate del festival, per un totale di 56 video in cui scrittori, giornalisti e personaggi dello spettacolo rispondono alla domanda sul proprio rapporto con la lettura e con i libri. Iniziato il 17 aprile e in corso fino al 17 maggio ecco anche Libro che gira, libro che leggi. Festival della lettura 2020 online!, versione web della XIV edizione del Festival della lettura a Venezia, organizzato dalla Biblioteca BarchettaBlu e che prevede numerose iniziative, per tutte le età, in collaborazione con biblioteche, musei, enti pubblici e privati di Venezia. #FieraOFFWEB Fiera del Libro di Iglesias 2020 “La Parola Crea Mondi” è invece l’appuntamento online della V edizione della Fiera (www.fieralibroiglesias.it): un calendario in 33 date, che dal 23 aprile al 30 maggio offrirà consigli di lettura, approfondimenti, letture animate e creative per i bambini, dirette sui social media, video preregistrati, contributi grafici, poesia e musica, tutti finalizzati alla promozione della lettura e della cultura del libro.

Fra i tantissimi altri eventi web a partire dal 23 aprile, già inseriti nella banca dati: il Circolo Didattico Mario Rapisardi di Catania propone una Farmacia letteraria a cura dei bambini che, dopo la lettura di un libro, sono stati invitati a redigere un vero e proprio bugiardino (con tanto di ingredienti, posologia, indicazioni terapeutiche e posologia) prima esposto in classe e ora, in modalità digitale, gli alunni stanno registrando un video con le loro presentazioni seguendo, più o meno, la traccia del bugiardino. Il Club del libro bucoliche, invece, riunisce i “più grandi” e si incontra con in una diretta zoom aperta a tutti dedicata alla discussione del libro Lacci di Domenico Starnone, e giovedì via anche alle Letture in Movimento – Donatori di voce (facebook.com/lettureinmovimento/), il progetto nato virtualmente dall’idea di Michela Laguardia e Alessandra D’Angella e dalla loro comune passione per la lettura: fra tutti gli audio inviati, saranno i selezionati i più belli e il canale YouTube dell’associazione ne donerà l’ascolto ai più bisognosi, fino al 31 maggio. Inoltre, il 23 aprile gli allievi della Scuola di teatro Crescere Insieme con il Teatro interpreteranno i 17 racconti presenti nel libro Noi Siamo il Futuro, edito da Raffaello, per gli alunni della scuola primaria di Mercato San Severino (Salerno).

 

Articoli correlati