“La situazione per il settore del turismo in Italia è tale che c’è bisogno e ci sono i presupposti affinché il governo dichiari lo stato di crisi. E di conseguenza ci siano finanziamenti a fondo perduto”. Lo ha detto la vicepresidente di Federturismo Confindustria, Marina Lalli, nel corso di un’audizione in commissione Turismo del Senato. “Come Confindustria non siamo mai stati...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati