“Per affrontare la fase emergenziale servono visione, organizzazione e risorse. Per la cultura serve uno sforzo ulteriore sia nella fase 2 che in quelle successive. Il decreto Cura Italia ha dato segnali, ma serve più coraggio”. Lo ha detto il deputato Gianluca Vacca, capogruppo M5S in commissione Cultura, intervenuto nell’Aula della Camera dopo l’informativa del ministro dei Beni culturali,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati