“Questa direttiva è importantissima, siamo contenti che il nostro paese abbia dato un messaggio forte e chiaro pro-copyright. Una direttiva che assume una rilevanza ancora più importante in questo periodo di emergenza sanitaria perché le nostre imprese sono fortemente colpite”. Lo ha detto il segretario generale di Fapav, Federico Bagnoli Rossi, nel corso di un’audizione in commissione politiche Ue del Senato sulla legge di delegazione europea. “La pirateria nel nostro paese rappresenta una perdita per le aziende di oltre 1 miliardo di euro, una somma che va ad intaccare fatturati e il futuro delle imprese. Per il Pil il danno è di oltre 450 mln l’anno e si perdono circa 6000 posti di lavoro”.

 

Articoli correlati