"A causa del coronavirus abbiamo assistito in queste settimane alla chiusura di qualsiasi spazio culturale per motivi di sicurezza. Ma se è un bene che dal 18 maggio riaprano al pubblico musei e mostre, è giunto anche il momento di programmare la riapertura per i cinema, sale da concerto e teatri - richiesta che ci viene dall'intero comparto, ormai allo stremo – sempre nel rispetto delle norme...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati