“E’ necessario e il Mibact lo sta facendo, predisporre un vero piano sul turismo per capire come l’emergenza Covid-19, che avrà una durata probabilmente prolungata nel tempo, potrà essere affrontata cambiando alcuni paradigmi del turismo. Con una certezza: ci sono cose che si possono seguitare a fare a distanza, ma visitare il Colosseo, Venezia, le città d’arte o le coste del nostro...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati