“Un Paese come l'Italia, che fonda sulla cultura la propria identità, non può permettersi una Fase 2 che non contempli anche un imponente piano di ripresa per la cultura. Ecco perché dobbiamo ascoltare i moniti di chi, quotidianamente, è impegnato nel comparto e che adesso reclama maggiore attenzione". Lo dichiara Gianluca Vacca, capogruppo M5S in commissione Cultura alla Camera. "Dopo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati