“Ho visitato il Nuraghe La Prisgiona una decina di anni fa, in occasione di un convegno internazionale svoltosi ad Olbia, e ne ho un ricordo splendido, come di tutta la provincia di Olbia Tempio. Sapere che il Museo comunale di Arzachena è stato violato dai ladri e le testimonianze materiali di quella straordinaria cultura sono state sottratte alla comunità è per me motivo di grande rammarico”....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati