Villa d’Este a Tivoli, il Giardino e il Parco della Villa del Ventaglio e il Cenacolo di Sant’Apollonia a Firenze: questi i monumenti e musei statali che domani riapriranno le porte al pubblico sulla base delle disposizioni previste dal Dpcm 17 maggio 2020. Da domani saranno nuovamente accessibili anche gli Archivi di Stato di Forlì-Cesena e Trento, aperti alla consultazione in modalità contingentata per studiosi, storici e specialisti. Aperti da oggi invece il Parco archeologico di Pompei, le Gallerie dell’Accademia di Venezia e gli Archivi di Stato di Modena e Pesaro-Urbino. Orari e modalità di apertura sono verificabili sui siti internet dei singoli istituti culturali.

 

Articoli correlati