La Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) propone alla SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, “un’azione comune volta a favorire, quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, la ripresa delle attività teatrali”: un fronte unico e solidale, insomma, che possa collaborare con l’universo non profit dello spettacolo dal vivo, considerato il ruolo essenziale che esso riveste...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati