“Dal 3 giugno speriamo di riaprire la mobilità tra Regioni e anche le nostre frontiere. Stiamo lavorando per riaprire dal 15 giugno la mobilità interna ai paesi Ue. Altro discorso riguarda la zona extra Ue per la quale dovremo aspettare una decisione comune di tutta l’Unione europea”. Lo ha detto la sottosegretaria ai Beni culturali con delega al Turismo, Lorenza Bonaccorsi, nel corso di “Fuori Tg” su Rai3.

In merito al bonus vacanze, si tratta “di uno stanziamento all’interno di un pacchetto complessivo di aiuti da 5 miliardi di euro per turismo e cultura rivolto ad albergatori, agenti di viaggio, tour operator e lavoratori del settore – ha spiegato Bonaccorsi -. E’ un intervento di sostegno alla domanda per aiutare i nuclei familiari con reddito fino a 40mila euro a passare qualche giorno di vacanza dal primo luglio al 31 dicembre. E’ sì un credito d’imposta, ma che potrà essere ceduto ai propri fornitori, ai privati, agli istituti di credito, agli intermediari finanziari. Insomma, è un aiuto diretto per le imprese alberghiere e ricettive”. 

Bonaccorsi ha poi affermato: “Stiamo cercando di lavorare con le Regioni per dare dei comportamenti uniformi”. E ha concluso ricordando che “stiamo andando avanti con il bando sui Borghi da quasi 30 milioni di euro”.
 

 

Articoli correlati