Sono stati Michelangelo, Dante e Galileo le star della riapertura della basilica di Santa Croce. Tra sabato 30 e domenica 31 maggio si sono prenotati oltre mille visitatori che, anche grazie all’utilizzo della nuova App che li ha accompagnati nella visita, hanno potuto immergersi nel silenzio della basilica per incontrare la sua bellezza e la sua ricchezza fatta di spiritualità, arte e memoria. ...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati