Curare il patrimonio culturale in un'ottica di programmazione e responsabilità condivisa. Alcuni elementi scultorei della fontana di Venere e Adone ritrovati in questi mesi sono stati ricollocati grazie alla generosità dell'associazione Amici della Reggia di Caserta. Sono in corso in queste ore gli interventi di restauro dei soggetti del gruppo marmoreo realizzato da Gaetano Salomone tra il 1784...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati