"La pandemia, lo stato di emergenza, le soluzioni non trovate hanno evidenziato l’esigenza di creare un organismo che rappresenti la Danza, nella proposizione di nuove regole per soddisfare le nostre aspettative. Un’istituzione che si adoperi prontamente oggi nell’emergenza, domani nella tutela dei nostri diritti; dall’istruzione alla formazione, al lavoro per lo spettacolo dal vivo. Le nostre scuole, i nostri maestri, tutte le compagnie, i coreografi e i danzatori devono poter avere un riconoscimento per il lavoro che svolgono per la collettività e per la promozione sociale della cultura della danza. I Ministeri dovranno considerare la straordinaria presenza di questa arte e mestiere nella società italiana. Per questa ragione, si è formato un Comitato Danza che vuole invitare tutte le rappresentanze di categoria, le scuole di danza, le associazioni culturali e le compagnie presso il Teatro Greco, il giorno 20 giugno alle 14:30". E' quanto si legge in una nota del Comitato Danza. 

 

Articoli correlati