“La lettura va portata al centro dell’agenda politica nazionale. Bisogna garantire l’innalzamento dell’istruzione con il diritto allo studio. Quindi serve sostenere le famiglie più bisognose garantendo loro l’accesso a tutti gli strumenti di istruzione”. Lo ha detto Ricardo Franco Levi, presidente dell’Associazione italiana editori (Aie), intervenendo in commissione Cultura del Senato...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati