Via libera dalla Giunta capitolina per l'esenzione del canone per l'occupazione del suolo pubblico destinato alle attività culturali e agli spazi accessori e destinati ad attività commerciali. Gli spazi destinati alla vendita non dovranno superare il 40% del totale dello spazio occupato. L'esenzione potrà essere concessa da Roma Capitale fino al 31 ottobre 2020 e potrà essere richiesta anche...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati