“Nel Decreto Rilancio la dotazione annunciata dal Governo Conte di 55 miliardi prevede zero euro per il sostegno ai siti Unesco italiani”. A denunciarlo è Alessio Pascucci, presidente dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale.  “Io credo che sia inammissibile che la nazione che vanta più siti UNESCO al mondo non abbia previsto una dotazione adeguata per la gestione e la promozione...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati