Anica "renderà certamente noto ai distributori e agli associati in generale il provvedimento assunto oggi da Agcm, ferma restando la propria convinzione – che sarà ribadita nella fase di merito del procedimento dinanzi all’Agcm – circa l’ineccepibilità del proprio operato". Lo afferma, in una nota, l'Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali. "Anica,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati