“Così come per il turismo, totalmente abbandonato, e messo nel dimenticatoio, il Teatro Eliseo è arrivato al capolinea, grazie al totale disinteresse di chi ha detto in diretta nazionale “nessuno verrà lasciato solo”, bisogna capire quale fetta comprende questo 'nessuno'. Luca Barbareschi ha acquistato con soldi propri l’Eliseo che versava in condizioni pietose, ha investito le sue risorse...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.