Eccola, è lei: Martino, la mascotte del Museo Archeologico Nazionale di Taranto. La scelta non è stata semplice: tra i dieci finalisti la commissione – presieduta dalla direttrice del MArTA Eva Degl’Innocenti - ha valutato criteri di fattibilità, creatività, attinenza, esecuzione e versatilità e il lavoro realizzato da Yuri, tarantino di 12 anni, ha incontrato il maggior numero di consensi,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati