Commentando le conclusioni del vertice Ue del 17-21 luglio, i negoziatori del Parlamento europeo hanno accolto con favore il fondo per la ripresa ma hanno avvertito che il loro accordo sul bilancio Ue a lungo termine non può essere dato per scontato. Dopo cinque giorni di intense discussioni, i capi di Stato e di governo hanno raggiunto un compromesso politico. Il team negoziale del Parlamento...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati