“Il settore del turismo è stato profondamente colpito, è una crisi più lunga delle altre e i provvedimenti su cui stiamo lavorando sono in particolare tre: il prolungamento della cassa integrazione e delle indennità per lavoratori stagionali e atipici; sostegno alle imprese, compreso l’Imu, e credito d’imposta per gli affitti per quelli che non ne avevano; aiuto ai settori più colpiti, in particolare agenzie di viaggio e tour operator e per le città d’arte”. Lo ha sottolineato il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, intervenendo al Question time al Senato.

 

Articoli correlati