"Sono felice che il comune di Torre del Greco abbia ottenuto dal ministero il riconoscimento di città che legge, ma non stupito. Se l’ente, in collaborazione con scuole ed altri istituti ha dato il via alla promozione della lettura, lo si deve alla legge quadro sulla lettura che inizia a dare i suoi risultati”. Lo dichiara, in una nota, il deputato del M5S Luigi Gallo, presidente uscente della...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati