Sono 20 i monumenti, in città e nei centri minori (quasi tutte chiese di assoluto pregio) che potranno avviare o completare il loro percorso di recupero e restauro, grazie al supporto assicurato dalla Soprintendenza per L’Aquila e cratere al Segretariato regionale MIBACT Abruzzo. Un elenco che comprende il Teatro Comunale, le chiese della Misericordia, del Crocifisso, di S. Maria di Roio, S....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati