"Sull'App Io molto presto potrà essere presente anche la Card Cultura, nata da una mia idea di società che vede la cultura come leva per sollevare le povertà educative di questo Paese ed affrontare le ingiustizie sociali ed economiche", racconta il deputato del Movimento 5 stelle Luigi Gallo in un video su Facebook. "La Card Cultura sarà usata per l’acquisto di libri, biglietti di teatro,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati