L’11 agosto riapre la mostra fotografica della celebre fotografa italiana Tina Modotti presso l’Istituto Italiano di Cultura di Budapest. L’esposizione consiste in una selezione di fotografie scattate in Messico tra il 1923 e 1927 che gettano luce sulla vita quotidiana della campagna messicana negli anni ’20 attraverso l’occhio realistico della fotografa. Dopo la chiusura forzata di primavera...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati