Il Comitato direttivo di AudioCoop ha scritto una lettera al Mibact per richiedere accorgimenti sul bando a sostegno della discografia. Nello specifico, AudioCoop, a seguito di decine e decine di segnalazioni pervenute, chiede al ministero lo “slittamento di almeno una settimana perché le piccole strutture possano avere tempo di lavorarci, con il rischio di esclusione per i tempi ristretti di...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati