Gli straordinari “ritratti dell’anima” del fotografo Giovanni Gastel, raccolti in oltre quarant’anni di attività; la “poesia visiva” del filmaker inglese Isaac Julien, per raccontare il complesso universo creativo di Lina Bo Bardi; la Collezione, che si arricchisce di opere di maestri imprescindibili grazie alla mostra senzamargine. Passaggi nell’arte italiana a cavallo del nuovo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati