E’ online l’avviso pubblico per l’assegnazione di 10 milioni di euro per il 2020 agli operatori del settore della musica dal vivo. Con il Decreto del 10 agosto 2020 n. 397 del Ministro per i beni e le attività culturali e per il Turismo, sono stati destinati 10 milioni di euro per il riconoscimento di un contributo agli operatori del settore della musica dal vivo, vista l’impossibilità di svolgere i concerti in conseguenza delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le 16 del 25 settembre 2020.

Tali risorse provengono dal riparto di una quota del Fondo emergenza di parte corrente istituito dall’art. 89 del decreto legge Cura Italia (n. 18/2020) convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27.

L’avviso è rivolto alle società di persone o di capitali, ditte individuali, associazioni culturali senza scopo di lucro, riconosciute e non riconosciute, enti del terzo settore, liberi professionisti con partita IVA operanti nei settori dell’organizzazione di concerti ovvero promozione di concerti ovvero booking; intermediazione di concerti ovvero management e consulenza di artisti; proprietà e gestione di spazi adibiti alla musica dal vivo.

Le domande potranno essere presentate utilizzando unicamente i modelli predisposti e resi disponibili sulla piattaforma on-line dalla Direzione Generale Spettacolo.

Approfondimenti

 

Articoli correlati