"Sono particolarmente soddisfatta per l'approvazione in via definitiva oggi alla Camera dei deputati della ratifica della Convenzione di Faro. Io stessa ne ho seguito l'iter parlamentare negli anni scorsi da capogruppo Pd in VII Commissione alla Camera. In questo modo viene riconosciuto il diritto al patrimonio culturale e con esso la responsabilità che tutti noi, singolarmente e collettivamente, abbiamo nei suoi confronti". Lo ha detto ad AgCult la viceministra dell'Istruzione, Anna Ascani.

"Guardiamo alla cultura non solo in termini di conservazione, ma anche di partecipazione. Riconosciamo il suo valore fondamentale per la comprensione della società, oltre che per lo sviluppo economico delle comunità. Perché la cultura è condivisione e arricchimento - sottolinea Ascani -. Il risultato ottenuto oggi è un primo importante passo, al quale dobbiamo fare seguire interventi strategici e la promozione di una presa di consapevolezza a tutti i livelli della nostra società, a partire dalla scuola, luogo in cui educhiamo ogni giovane alla cittadinanza attiva".
 

 

Articoli correlati