“Ora è necessario il passo successivo affinché anche nel Codice dei beni culturali sia introdotto lo spirito della Convenzione”. Lo dichiara ad AgCult Tiziana Maffei, direttore della Reggia di Caserta ed ex presidente di Icom Italia, commentando il voto alla Camera che ha ratificato la Convenzione di Faro.  Dopo una lunga attesa, prosegue Maffei, “finalmente si è giunti all'importante...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati