I dati indicano “una ripresa turistica per le città in riva al mare e per le località vicine ai laghi e in montagna, soffrono invece le città d’arte e quelle dove gli ospiti sono in prevalenza stranieri”. In Sicilia, ad esempio, è Taormina una delle mete più in difficoltà. Lo ha detto Giorgio Palmucci, presidente dell’Enit, a Travelexpo, la borsa mondiale dei turismi in corso di...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati