“A gennaio 2020 avevamo il +38% di crescita del pubblico rispetto a gennaio 2019. Nel febbraio 2020 già c’era un -12% e quando abbiamo riaperto dopo il lockdown siamo stati per settimane al -90% rispetto all’anno precedente. Domenica scorsa sono entrati oltre 1300 visitatori, non siamo ancora ai dati dell’anno scorso ma abbiamo ricominciato un viaggio che si avvicina ai nostri obiettivi...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati