“Valorizzare e diffondere i migliori talenti artistici della scena contemporanea è una delle priorità della diplomazia culturale italiana. A maggior ragione, questa priorità acquista valore e importanza nel momento attuale. Cantica21, attraverso un’originale mostra diffusa presso Ambasciate, Consolati e Istituti di Cultura consentirà a un vasto pubblico internazionale di conoscere i migliori talenti italiani nel campo delle arti visive. L’invito a partecipare è esteso ad artisti sia emergenti sia affermati, ognuno potrà contribuire alla costruzione di un’immagine nuova dell’Italia, positiva, creativa, dinamica” – è quanto afferma in un videomessaggio la Viceministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con delega alla promozione della lingua e della cultura italiana all’estero, Marina Sereni a sostegno del progetto Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere.

Sono aperte le candidature a Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere, un progetto di committenza pubblica per sostenere la produzione di opere d’arte contemporanea. L’iniziativa è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT) – Direzione Generale Creatività Contemporanea, in linea con il piano di promozione integrata “Vivere ALL’italiana”. Cantica21 vuole incentivare le capacità ideative e il lavoro degli artisti italiani sostenendoli sul piano internazionale attraverso una mostra d’arte diffusa che avrà luogo negli Istituti Italiani di Cultura, nelle Ambasciate e nei Consolati italiani.

L’obiettivo del progetto è veicolare un’immagine autentica dell’Italia del XXI secolo, costruendo una nuova e più forte narrazione attraverso il contemporaneo. La partecipazione è rivolta ad artisti o collettivi italiani e/o residenti in Italia per l’ideazione e la produzione di opere d’arte contemporanea inedite. L’Avviso si articola in tre distinte sezioni. La prima è riservata ad artisti o collettivi fino ai 35 anni di età (anche emergenti); la seconda ad artisti o collettivi di età superiore ai 35 anni; la terza invece selezionerà opere dedicate alla figura di Dante.

Per partecipare, occorre presentare la propria candidatura come descritto nell’Avviso scaricabile dal sito www.cantica21.it, inviando la documentazione richiesta entro e non oltre le ore 12.00 del 19 ottobre 2020.

 

Articoli correlati