“È deprimente pensare che l’arte può contare tanto anche a livello di anni di vita che si assicurano ai cittadini e invece abbiamo musei vuoti. È fondamentale quindi fare in modo che il museo sia considerato un luogo importante non solo per la bigliettazione ma perché può contribuire anche all’economia italiana attraverso un’attenzione al welfare culturale. Attivare politiche giuste...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati