“La Convenzione di Faro parla di conoscenza e mettere in questa fase al centro dell’azione politica la conoscenza rappresenta una sfida gigantesca. Una sfida che permette di guardare ai diritti e alle responsabilità non più solo come un qualcosa dato e trasferito dall’alto verso il basso, ma come un qualcosa che sia vissuto da protagonisti da ogni singola comunità. Per questo penso che...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati