In occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" (16-21 novembre 2020), per la prima volta il Centro per il libro e la lettura offre agli insegnanti che avranno registrato le proprie attività nella banca dati di "Libriamoci", e che siano interessati ad approfondire l’educazione alla lettura, due corsi di formazione online, ciascuno sviluppato su due incontri e tenuto da esperti di Hamelin, associazione culturale che da oltre vent’anni si occupa di educazione alla lettura sul territorio nazionale, con progetti per i diversi gradi scolastici.

Un modulo è dedicato alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Primaria, un altro alle scuole Secondarie. Entrambi prevedono un primo incontro più teorico, la lettura di alcuni testi a casa da parte dei partecipanti, e un secondo appuntamento di confronto e presentazione di alcuni libri tra quelli proposti nelle bibliografie tematiche di Libriamoci. Tra il primo e il secondo incontro è previsto un intervallo di circa un mese, per consentire alle e ai partecipanti di recuperare e leggere i titoli consigliati. In entrambi i moduli i focus dei secondi incontri verteranno sul tema istituzionale della campagna, Positivi alla lettura, e sui titoli proposti nelle tre bibliografie relative ai filoni tematici: Contagiati dalle storie; Contagiati dalle idee; Contagiati dalla gentilezza. Al termine delle attività, il Centro per il libro e la lettura rilascerà un Attestato di Formazione.

Il modulo per Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria si terrà mercoledì 11 novembre e giovedì 10 dicembre, dalle 17 alle 19.30. Ci si muoverà sempre a cavallo tra narrativa e albi illustrati, cercando di mettere a fuoco i due diversi modi di leggere fra immagini e parole: nel primo incontro si darà ampio spazio alla “grammatica” dell’albo illustrato (cos’è, come si legge, quali le peculiarità e i punti di forza) e si proporrà una panoramica dei migliori autori e titoli, illustrati e di narrativa, usciti negli ultimi anni, per scoprire con i corsisti gli strumenti per selezionare e valutare le proposte dell’editoria contemporanea. Al termine dell’incontro verranno assegnati dei titoli da leggere, in modo da avere una base comune di discussione nel successivo, in cui verranno messe al centro le bibliografie tematiche. 

Il modulo per Scuole Secondarie si terrà lunedì 9 novembre e lunedì 14 dicembre, dalle 17 alle 19.30. Per limitare le grandi differenze di età tra i due gradi si darà maggiore rilievo a testi ponte, sperimentati con successo alla fine delle secondarie di primo grado come all’inizio delle scuole superiori. Nel primo incontro si percorreranno rapidamente gli sviluppi dell’editoria contemporanea e dell’immaginario collettivo ad essa legato, per aver ben presenti titoli, generi, tendenze, pregi, limiti e trasformazioni fondamentali. Ci si interrogherà su cosa significhi leggere oggi e su come portare la lettura in classe. Verranno poi consigliati dei titoli in vista dell’incontro successivo, che sarà totalmente dedicato ai testi: è prevista una parte di confronto, e una di presentazione e approfondimento delle tre bibliografie tematiche di "Libriamoci".

Potranno usufruire gratuitamente dei corsi gli insegnanti che, dopo aver inserito la propria iniziativa nella banca dati di "Libriamoci", provvederanno a perfezionare l’iscrizione inviando una mail all’indirizzo libriamoci@beniculturali.it precisando: nome, cognome, codice dell’iniziativa, ordine e grado di scuola, nome e indirizzo della scuola. Per consentire un approccio più diretto e interattivo, e se possibile piccoli lavori di gruppo tramite stanze virtuali, l’accesso è limitato a 60 partecipanti per modulo. Saranno quindi selezionati 120 partecipanti (60 infanzia/primaria e 60 secondaria primo/secondo grado), tra i primi iscritti in banca dati e interessati al corso. Potranno accedere max 3 docenti per istituto e, per garantire una partecipazione quanto più possibile varia, si terrà in considerazione la provenienza geografica.

 

Articoli correlati