“La cultura è la palestra per allenare i nostri muscoli del futuro intorpiditi che si stanno piano piano rattrappendo. C’è bisogno di utilizzare un po’ più di cultura per riallenare l’immaginazione, la visione e la sorpresa. Qui a Ravello lo abbiamo sempre fatto ed è il luogo giusto per continuare a farlo”. Lo ha detto Erminia Sciacchitano, funzionaria degli Uffici di diretta collaborazione...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati