Oggi, a partire dalle ore 16.30, nella Sala Conferenze del Castello Svevo di Bari si terrà la cerimonia inaugurale della quarta edizione della Settimana della Cultura Italo Polacca che si concluderà sabato 24 ottobre. L’ evento, promosso dalla Direzione Regionale Musei Puglia e l’Associazione pugliese italo-polacca, finanziato dalla Cancelleria del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica di Polonia nell’ambito delle attività di servizio pubblico riguardanti l’aiuto alle organizzazioni dei polacchi all’estero, in collaborazione con Ambasciata della Polonia a Roma e presso la Santa Sede, Regione Puglia, Area metropolitana di Bari, Comune di Bari, Mediateca, nasce con l’intento di intensificare i legami storico culturali che da secoli uniscono le due nazioni. Diventa allora perfetta cornice per l’evento il Castello, il luogo che costituisce ancora oggi viva testimonianza dell’attenzione e dell’amore di Bona Sforza, regina consorte di Polonia nel XVI secolo, per la città di Bari e per quella fortezza che nelle sue mani si trasformò in una elegante dimora rinascimentale degna della corte regia polacca, che vi si trasferì dopo la morte di re Sigismondo I, per accompagnare la regina negli ultimi anni della sua vita.

 

Articoli correlati