"Una scelta lungimirante, un riconoscimento del valore strategico per il paese di un comparto forte per creatività e produttività". Così il presidente di Anica, Francesco Rutelli, commenta l'aumento del 50% permanente delle risorse per il cinema annunciato dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini. "È anche una sfida positiva per migliorare qualità dell'offerta e capacità competitiva...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati