“Non è possibile sostenere solo l’offerta ma va incentivata anche la domanda: per questo la Legge di bilancio potrà essere l’occasione di abbassare l’Iva al 4 per cento sui prodotti culturali”. Lo ha sottolineato il capogruppo Fdi in commissione Cultura della Camera, Federico Mollicone, a margine dell’indagine conoscitiva sul lavoro e la previdenza nel settore dello spettacolo dal...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati